Menu
 
0
0
0
s2sdefault
allesternoDopo l'accoglienza all'ingresso della struttura detentiva di via Cerreto, da parte della direttrice e del commissario della Polizia Penitenziaria, il Vescovo ha avuto modo di salutare gli agenti in servizio; subito dopo, ha incontrato e salutato i detenuti, soffermandosi con ciascuno, e donandogli la sua preghiera di Natale e un calendario con immagini e frasi di Papa Francesco.
Poi, c'è stato il Pranzo - organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio, gli Scout di Frosinone, la Caritas della diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino ed alcune associazioni di volontariato - cui hanno preso parte un centinario di detenuti.
Con la Polizia PenitenziariaVolontari interno