ReliquiarioLa città di Frosinone celebra i Santi Patroni, Silverio e Ormisda e il 20 giugno ci sarà l'apertura dell’Anno Ormisdano.

Quest'anno ricorrono infatti i 1500 anni dalla morte di Sant'Ormisda, pontefice dal 20 luglio 514 al 6 agosto 523.

Per ricordare questo importante anniversario sono in programma una serie di iniziative, anche culturali.

Già nei mesi di maggio e giugno, sono state accolte nelle parrocchie della città le reliquie dei Santi Patroni, custodite nella chiesa di Santa Maria Assunta, Cattedrale della Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino. Si può leggere qui l'articolo completo

Frosinone: 1500 anni dalla morte di Sant'Ormisda (523-2023) 
https://www.diocesifrosinone.it/notizie/ultime/frosinone-1500-anni-dalla-morte-di-sant-ormisda-523-2023.html)

Il programma dei festeggiamenti prevede la celebrazione del triduo, in Cattedrale, a partire da sabato 17 giugno.
 
Martedì 20 giugno, nel giorno della festa, celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Ambrogio Spreafico a piazzale Vittorio Veneto (alle ore 19): il testo completo dell'omelia del Vescovo è disponibile cliccando qui Omelia Santi Patroni Ormisda e Silverio (2023)


Qui la locandina dettagliata:
jpgSanti_Patroni_Fr_2023.jpg


----

Per le altre notizie, clicca qui:
https://www.diocesifrosinone.it/notizie/ultime/