Giovani GMG 2023Anche dal nostro territorio i giovani si metteranno in cammino per partecipare con il Santo Padre alla Giornata Mondiale della Gioventù, in programma stavolta in Portogallo.

Sono circa sessanta i componenti del "Frosinone 3" il gruppo Scout Bronwsea della parrocchia di Madonna della Neve, mentre in 53 formano il gruppo interdiocesano delle Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino e di Anagni-Alatri.

Nel dettaglio, i
l gruppo interdiocesano partirà, in autobus, martedì 1 agosto. Il viaggio verso Lisbona prevede due soste: la prima, ad Avignone, presso l’Ostello Ymca Avignone e, la seconda, a Madrid (2 agosto), presso il Colegio Institución La Salle. Nel pomeriggio del 3 agosto arriveranno a Lisbona presso la struttura di accoglienza che l’organizzazione centrale sta definendo in questi giorni. Da quel momento in poi il gruppo entrerà ufficialmente nell’organizzazione centrale e parteciperà a tutti i principali eventi con papa Francesco previsti dal programma ufficiale: la Via Crucis, presso la “Collina dell’incontro” (4 agosto) nonché la Veglia (5 agosto) e la celebrazione finale (6 agosto) presso il Campo della Grazia. Lunedì 7 agosto si ripartirà verso casa. Anche in questo caso, sono state organizzate due soste: la prima, a Barcellona, presso La Salle Comtal mentre la seconda sarà a Genova (l’otto agosto), presso la chiesa di San Tommaso Apostolo e la parrocchia di San Leone Magno. Il rientro a Frosinone è previsto per mercoledì 9 agosto nel tardo pomeriggio.

Mentre per il gruppo Scout la partenza è prevista il giorno 3 agosto da Fiumicino, con rientro il 13 sera; oltre a Lisbona, l'itinerario include anche le città di Fatima e Porto.


In foto: alcuni dei giovani del gruppo interdiocesano con il Vescovo Ambrogio, al termine dell'ultimo incontro di preparazione vissuto venerdì 21 luglio nella chiesa di Santa Maria Goretti a Frosinone.


Di seguito sono disponibili:

- il video dell'incontro del 21 luglio: cliccando questo link

- gli articoli pubblicati su
pdfAvvenire_Lazio_7_30_luglio_2023.pdf
pdfAvvenire_Lazio_7_16_luglio_2023.pdf