Rwanda incontro 14 aprile 24
Nel fine settimana del 13 e 14 aprile il Vescovo della Diocesi rwandese di Nyundo, mons. Anaclet Mwumvaneza, è stato in visita nelle città di Ferentino e di Veroli per incontrare il Vescovo mons. Ambrogio Spreafico, le suore e i sacerdoti che prestano servizio nella diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino.

Attualmente sono due i sacerdoti accolti mediante la "Convenzione per motivi di studio" della Conferenza episcopale italiana: si tratta di don Martin e di don Emmanuel che durante i loro studi universitari presso la Pontificia Università Urbaniana di Roma svolgono servizio pastorale nelle parrocchie di Veroli centro.

La città di Veroli, dalla scorsa estate, ha accolto anche alcune suore appartenenti alla Comunità Abizeramariya di Butare, in Rwanda.

Ciascuno può sostenere i diversi progetti che da anni la Caritas diocesana di Frosinone-Veroli-Ferentino porta avanti in Rwanda a partire dall’istruzione dei bambini e dei ragazzi attraverso le adozioni a distanza (per informazioni 0775. 839388).
Un’altra modalità è sostenere i piccoli artigiani che grazie al loro lavoro tengono in piedi le comunità dei villaggi, dove molto spesso sono le donne o i giovanissimi a garantire il sostentamento della propria famiglia: si possono acquistare i prodotti del commercio equo e solidale presso “La bottega equa” che vende oggettistica in legno, accessori di bigiotteria, bomboniere per cerimonie, coloratissimi batik, borse e tanto altro (indirizzo: viale Mazzini n.147, Frosinone; sito internet
https://bottegaequa.it; telefono 0775.1895840).


[In fotografia: il Vescovo Anaclet insieme alle suore, al direttore della Caritas Diocesana Marco Toti e ai due sacerdoti studenti]  


Si legga anche l'articolo pubblicato su:
pdf
Avvenire_Lazio_7_21_aprile_2024.pdf


-----

Per conoscere altre iniziative e notizie del territorio, consulta questo link:

https://www.diocesifrosinone.it/notizie/notizie-dal-territorio/