Dio Onnipotente ed eterno,

Dio della giustizia e della pace,

ci rivolgiamo a Te, che abbatti i potenti e innalzi gli umili,

che sarai giudice fra le genti,

affinché i popoli trasformino le armi in strumenti di pace.

Tu, che nel tuo Figlio Gesù

hai proclamato beati gli operatori di pace,

suscita nel cuore degli uomini e delle donne

il desiderio della concordia e della pace.

Ti preghiamo oggi in particolare per l’Ucraina,

perché tacciano le armi, cessi la guerra,

siano soccorsi i sofferenti, i feriti,

gli anziani, i malati, i bambini,

i profughi, le donne e gli uomini.

Libera il mondo dalla sete di potere e di dominio,

che tutto schiaccia e distrugge senza pietà.

Infondi in noi tutti la tua compassione

e quell’amore che viene da Te,

unica vittoria sul male e sulla morte.

Te lo chiediamo per Gesù Cristo Signore nostro

in unità con lo Spirito Santo, Spirito di amore e di pace,

per ora e per sempre.

Amen!

 

+ Vescovo Ambrogio

 

---

 

Si legga anche la news Preghiamo per la pace in Ucraina